Conclusa la prima campagna di barbabietole da zucchero biologiche

Si è conclusa la prima campagna di BARBABIETOLE BIO del nostro gruppo. 4 Cooperative Agricole Braccianti hanno messo a disposizione di questa coltura complessivamente 66 ettari, ottenendo produzioni medie discrete (34 tonnellate per ettaro).
La produzione avvenuta in filiera con la cooperativa Coprob, è inserita in un progetto generale di valorizzazione dello zucchero italiano, attraverso il metodo biologico.
Nonostante gli sforzi della filiera cooperativa agricola, incombe il recente accordo UE e #Mercosur, che prevede l’importazione, dai paesi dell’America Latina, di zucchero grezzo di 180.000 tn a dazio zero e di altre 10.000 di zuccheri speciali, biologico compreso, che rischia di compromettere l’intera filiera europea.
La coltivazione della bietola bio non è facile o esente da rischi di natura tecnico-agronomica ed ambientale. Le problematiche principali sono collegate alla gestione delle erbe infestanti, occorrendo quindi interventi specifici di precisione per la pulizia delle erbe e il controllo di alcuni parassiti.

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close